Semi

I semi di canapa sono esclusi dalla nozione legale di Cannabis, quindi non sono considerati sostanza stupefacente (L. 412/1974 art. 1 com. 1 let. B. NY 1961 e tabella I D.M.S. 11/04/06). In molti Paesi, tra cui l’Italia, la coltivazione di canapa è vietata (Art.28 e 73 D.P.R. 309/90), pertanto l’utilizzo di questi semi è limitato agli usi consentiti dalla legge, come collezionismo, souvenir, preservazione delle genetiche. Le aziende che operano nel mercato italiano, vendono legalmente i semi di canapa con la riserva che essi non vengano utilizzati in conflitto con la legge.

Visualizzazione di tutti i 9 risultati

Visualizzazione di tutti i 9 risultati